Osteopatia

spazio-dobi-osteopatia

L’osteopatia è una terapia esclusivamente manuale che agisce sulla causa del problema come strategia per risolvere il sintomo manifestato.

Utile per

La donna
Per la donna, è indicata per approcciare disturbi dolorosi a carico della colonna vertebrale, cefalea/emicrania, vertigini, alterazioni del ciclo mestruale e dismenorrea, dispareunia e dolore pelvico cronico, disturbi gastrointestinali (gastrite, reflusso gastroesofageo, sindrome del colon irritabile), disturbi dell’apparato stomatognatico (click mandibolari, bruxismo), sindromi dolorose e vasomotorie dopo interventi chirurgici al seno e sindromi dolorose conseguenti ad esiti cicatriziali.
La gravidanza
Per la donna in gravidanza, è utile per la preparazione al parto e come supporto ai cambiamenti posturali a partire dalla 14esima settimana di gestazione. L’osteopatia risulta inoltre un valido alleato in caso di nausea, reflusso gastroesofageo, stitichezza, dolore lombare, sciatalgia, pubalgia e sindrome del tunnel carpale.
La neo-mamma
Per la neo-mamma, l’osteopatia sostiene il recupero dell’equilibrio muscolo-scheletrico e viscerale dopo il parto e riduce le sindromi dolorose a carico della colonna vertebrale per le posizioni mantenute a lungo durante l’allattamento. In collaborazione con l’ostetrica, si possono migliorare gli esiti cicatriziali da episiotomia e le problematiche da incontinenza urinaria da sforzo. Inoltre si supporta la riabilitazione perineale e si sostiene l’allattamento al seno attraverso un trattamento combinato mamma-bambino, favorevole alla risoluzione di eventuali ingorghi mammari e difficoltà di attacco/suzione del neonato.
Il neonato e il bambino

Per il neonato e il bambino, l’osteopatia è di grande aiuto nel trattamento della plagiocefalia, del torcicollo miogeno congenito, delle coliche gassose, della stitichezza, del reflusso gastroesofageo, di otiti ricorrenti e sinusiti e delle malocclusioni.

 

Preferisci restare a casa? Per te c’è WITHMUMMY!

Nato da un’idea di Erica Ignazzi e Marialisa Sarcullo, che nella vita sono Amiche, Mamme e Osteopate, il progetto WITHMUMMY si prefigge l’obiettivo di fornire il servizio di osteopatia neonatale a domicilio entro i 3 mesi dalla nascita, con pacchetti personalizzati e la possibilità di inserire anche un trattamento speciale per la neo-mamma.

Per tutte le informazioni, visita il sito www.withmummy.it

La tecnica

Origini
Dalle intuizioni di un medico americano, Andrew Taylor Still, alla fine dell’800 nacque l’Osteopatia, una terapia esclusivamente manuale che si base su quattro principi:
  • Il corpo, la mente e lo spirito sono un’unica entità e come tale vanno considerati
  • Il corpo è in grado regolarsi autonomamente, così come di innescare processi di guarigione in modo da mantenere lo stato di salute
  • Struttura e funzione sono correlate e interdipendenti
  • Il razionale del trattamento osteopatico è fondato sulla conoscenza dell’anatomia e dei conseguenti principi di unità dell’intero corpo
Come agisce
L’obiettivo dei trattamenti osteopatici è quello di promuovere la capacità di autoguarigione del corpo, attraverso la manipolazione di diverse zone ove si inducono forze correttive mediante stiramenti, pressioni, trazioni e decompressioni. Restituendo la mobilità generale e correggendo le disfunzioni osteopatiche, il corpo è stimolato a ripristinare autonomamente le proprie funzioni.
Il trattamento
La prima seduta prevede innanzitutto la raccolta anamnestica, cioè il racconto della storia clinica di ogni paziente, seguita da un esame obiettivo che si svolge attraverso l’esecuzione di diversi tipi di test osservazionali e palpatori. Valutando la mobilità delle articolazioni e dei tessuti si individuano le disfunzioni osteopatiche. Queste limitazioni di mobilità vengono poi trattate attraverso le tecniche manuali più adeguate. Il primo incontro dura circa un’ora, mentre i successivi appuntamenti 45 minuti. Il trattamento si effettua su un lettino solo con l’intimo indossato, senza l’ausilio di nessun macchinario, nel pieno rispetto del paziente.

Erica Ignazzi

Osteopata

“Fin da piccola, sapevo che avrei scelto una professione che mi permettesse di prendermi cura degli altri.”

Prenota un appuntamento

info@spazio-dobi.it